Bulevar Despota Stefana 13 (nel palazzo in Skadarlija) Belgrado

Infiammazione gengivale

Infiammazione gengivale (Gengivite) è il problema che ha quasi l’80 % degli adulti. Infiammazione gengivale è di solito la conseguenza di una scarsa igiene orale. Viene causata da placca dentale che è piena di batteri che danneggiano lo smalto dei denti. I batteri causano la carie, ma anche l’infezione che porta a parodontosi. In quel processo vengono create le tasche piene di microorganismi dannosi, e col tempo l’infezione dalle tasche infetta i tessuti circostanti, il che provoca l’infiammazione gengivale.

I sintomi dell’infiammazione gengivale

I sintomi della gengivite sono difficilmente identificabili, e succede spesso che finisce con oscillazione o perdita dei denti. La malattia si sviluppa lentamente ma si manifestano pochi sintomi o nessuno. Alcuni sintomi sono gengive molle, rosse e gonfiate e sanguinamento delle gengive durante il lavaggio dei denti.

L’infiammazione delle gengive è solo la prima fase. Se la ignorate, porta al ritiro delle gengive, la perdita di massa ossea, la scopertura del colletto dentale e altre conseguenze che causano parodontite e la perdita delle strutture di sostegno del dente.

Trattamento dell’infiammazione gengivale

Trattamento dell’infiammazione gengivale è un processo che dura a lungo e non esiste una soluzione universale per questo problema. Ci vuole molto impegno e cambiamento delle abitudini che influenzano negativamente sulle vostre gengive. Vi raccomandiamo di usare un spazzolino morbido, di essere gentili con posti infiammati e di lavate i denti dalla radice verso la punta. Si consiglia anche l’uso di soluzione per sciacquare la bocca e il filo interdentale, e il massaggio delle gengive almeno una volta al giorno, ma sarebbe meglio che lo faceste  dopo di ogni pasto. Il più importante è smettere di fumare e bere alcolici perché queste cose hanno una pessima influenza sulle vostre gengive. Anche la vostra alimentazione è un fattore importante nel trattamento delle gengive. Se volete iniziare con il trattamento, vi raccommandiamo di visitarci!

Sanguinamento delle gengive

Sanguinamento delle gengive è un problema serio.

Le cause del sanguinamento delle gengive

Le cause del sanguinamento delle gengive possono essere la perdita dell'immunità, fumo, infiammazioni acute delle vie respiratorie alte, la mancanza di vitamina C, i depositi sui denti pieni di batteri, fluttuazioni ormonali e tartaro. La causa del sanguinamento delle gengive può essere anche la predisposizione genetica. I batteri che si trovano sulle gengive possono anche influenzare negativamente il cuore e l’intero organismo. Nelle donne succede spesso che hanno problemi con gonfiore o sanguinamento delle gengive in adolescenza, in periodo premestruale, in gravidanza o menopausa. Emoterapia ha vari effetti avversi, alcuni dei quali sono stomatite e acne nella bocca. Il fumo ha un influenza molto negativa sulla salute della bocca e i fumatori sono predisposti al sanguinamento delle gengive.

Il sanguinamento delle gengive durante il lavaggio dei denti è la fase principale, e appena inizia si deve cominciare con in trattamento. L’igiene orale scarsa è la causa principale dell’infiammazione del tessuto connettivo intorno ai denti.

Il trattamento del sanguinamento delle gengive

Il trattamento del sanguinamento delle gengive è un processo di lunga durata. Per influenzare preventivamente l’infiammazione delle gengive potete attenersi alle regole seguenti durante il lavaggio dei denti: non è sufficiente soltanto usare spazzolino da denti perché non può pulire tutti i depositi tra i denti e non può eliminare tutti i batteri. Si deve usare anche il filo interdentale e la soluzione per sciacquare la bocca per disinfettare le gengive e distruzione dei batteri. Il suco di mirtillo stringe i tessuti e disinfetta le gengive. Tuttavia, se l’infiammazione è in una fase molto avanzata, questo non potrebbe essere sufficiente. Pertanto sarebbe meglio cercare aiuto professionale. Il sanguinamento delle gengive non è una malattia innocua perché può causare riassorbimento dell’osso intorno al dente e, alla fine, la perdita del dente.

Alcuni altri cosigli per lavaggio dei denti:

- Lo spazzolino si deve cambiare ogni due o tre mesi e dovrebbe essere di durezza media; 

- I denti si devono lavare con movimenti circolari, e lo spazzolino si deve tenere con un angolo di 45 gradi rispetto ai denti; 

- L’uso del filo interdentale è obbligatorio dopo del lavaggio; 

- E’ preferibile sciacquare la bocca ogni mattina con un po’ di sale marino disciolto nell’acqua calda; 

- Collutorio di equiseto rinforza le gengive (un cucchiaino e mezzo di equiseto essicato e tritturato mettete nel 5 dl di acqua bollente e lasciate per 30 minuti, e poi filtrate. Aggiungete un cucchiaino di sale e mescolate. Sciacquate la bocca con questo collutorio più volte al giorno); 

- Collutorio di corteccia di quercia è un’ottima cosa per la disinfezione della bocca. Questo collutorio potete usare più volte al giorno secondo necessità. Preparazione: mettete un cucchiaio di corteccia di quercia tritturata ed essicata in 5 dl di acqua fredda e lasciatelo cuocere per un paio di minuti. Filtrate e raffreddate, e aggiungete 2-3 cucchiaini dell’aceto di mele e mescolate; 

- Per la disinfezione potete usare anche il sugo di fiori di lavanda. Mettete i fiori essicati (1,5 cucchiaio) nel mezzo litro di acqua bollente. Lasciatelo per 20 minuti, filtrate e aggiungete un po di miele.

Le corone in metallo ceramica fanno parte delle protesi fisse che sono composte da una base metallica e da una in ceramica. Sono indicate nei casi in cui il dente non può essere ricostruito attraverso l’otturazione o nei casi in cui bisogna sistemare uno o più denti attraverso i ponti in...
Le malattie dei denti (le malattie parodontali) diventano sempre più spesse oggi, e si stima che l’80% delle persone adulte soffra di qualche tipo di malattia dei denti. Le gengive malate sono una malattia molto sgradevole. Quando si dice malattia dei denti si sottintende l’infiammazione del...
Recessione delle gengive è spostamento del margine gengivale libero verso la radice del dente. La recessione può toccare uno o più denti, o può essere generale, cioè si estende per tutti i denti, e può essere di diverse forme e dimensioni.
Eccessiva esposizione delle gengive durante il sorriso è un un fenomeno piuttosto diffuso. Le persone con questo problema evitano di sorridere o non si sentono a proprio agio col sorriso. In ogni caso, questo viene considerato un problema estetico. Però, oggi questo problema si può solvere facilm...
Intervento a lembo è la migliore soluzione per curare la parodontopatia.Parodontopatia è la malattia dell’aparato di sostegno dei denti, cioè del collegamento della radice con l’osso. Al principio si manifesta con infiammazione delle gengive, poi con recessione ossea, e nelle ultime fasi c...

Bulevar Despota Stefana 13 (nel palazzo in Skadarlija) Belgrado

011 / 72 46 995 065 / 56 80 060