Bulevar Despota Stefana 13 (nel palazzo in Skadarlija) Belgrado

Denti in gravidanza

Gravidanza influisce tutti gli aspetti della vita di una donna, includendo la salute orale.

Perché si preoccupano di più le donne incinte per quanto riguarda la salute orale? 

Gengivite  in gravidanza (infiammazione delle gengive)

Il maggior numero delle donne nota i cambiamenti delle gengive in gravidanza. Di solito le gengive sembrano rosse, gonfiate, sanguinano durante il lavaggio dei denti... Questi sintomi possono cominciare fin dal secondo mese di gravidanza. L’infiammazione entra nella fasi più grave nell’ottavo mese e scompare dopo del parto.

L’infiammazione si manifesta di solito nella parte anteriore della bocca. I sintomi sono gli stessi del gingivite regolare ma alcune cause diferiscono. Lo stato ormonale di una donna incinta può essere parzialmente la causa della gengivite. Il livello di progesterone in gravidanza può essere 10 volte aumentato rispetto a quello normale, il che può causare sviluppo e crescita di alcuni batteri che causano l’infiammazione. Sistema immunitario può funzionare diversamente in gravidanza, e questo può cambiare la reazione del corpo sui batteri che provocano l’infiammazione.

Per vincere gengivite in gravidanza eseguite un’ideale igiene orale: 

-lavate i denti al minimo due volte al giorno per due minuti al minimo 

-usate il filo interdentale ogni giorno

-controllate infezione delle gengive con collutori antibatterici 

I controlli odontoiatrici regolari sono obbligatori in gravidanza. L’infiammazione gengivale in gravidanza si può ridurre con la rimozione del tartaro e la lucidatura dei denti, e si può curare con pulizia professionale (curettage).

Granuloma o tumore in gravidanza (Pyogenic Granuloma o Pregnancy Tumor)

Granuloma in gravidanza che appare sulle gengive è un problema che ha il 2-10% delle donne incinte.  Non temete, perché questo infatti non è un tumore, e non è cancrogeno, non è pericoloso ma provoca disagio. Appare come un piccolo nodulo rosso e si trova di solito nella parte superiore delle gengive, anche se si può trovare nelle altre parti del cavo orale. Il granuloma può sanguinare facilmente, e creare una ferita aperta che dopo un periodo di tempo si trasforma in una crosta.

La causa di granuloma è ancora sconosciuta, ma si ritiene che una cattiva igiene orale sia la ragione principale. Altre ragioni sono i virus, ormoni, varie ferite e malformazione dei vasi sanguigni. Le donne che hanno questo problema spesso hanno infiammazione gengivale in fase avanzata. 

Granulomi di solito scompaiono dopo del parto. Se a causa di granulomi non si può parlare o masticare in modo normale si devono eliminare prima del parto. La statistica dice che quasi una metà delle done il cui granuloma è stato eliminato, poi ha avuto questo problema di nuovo. 

Usura dei denti

Dalle donne che soffrono di forti nausee mattutine e vomito si manifesta l’usura dello smalto dal lato interiore dei denti anteriori. Se vomitate spesso, fate un controllo odontoiatrico.

La bocca secca 

Le donne incinte spesso hanno questo problema. Si può evitare con assunzione di grandi quantità di acqua, con le gomme da masticare o le caramelle dure senza zucchero. 

Secrezione eccessiva delle ghiandole salivari 

Un fenomeno meno frequente in gravidanza è la secrezione eccessiva di saliva, si manifesta nella fase iniziale di gravidanza e scompare alla fine del primo trimestre. Può essere collegato con le nausee.

LE DOMANDE PIU’ SPESSE DELLE DONNE INCINTE

Ho sentito che le donne incinte perdono un dente in ogni gravidanza. Questo è vero? 

Alcune persone ritengono che il feto non riceve una quantità sufficiente di calcio, il che recupera prendendo il calcio dei denti della madre. Questo non è vero. E’ un mito. Se avete una buona tecnica di lavaggio dei denti e mantenete buona igiene orale, non avrete carie e certamente, non perderete i denti in gravidanza. 

Come condurre igiene orale in gravidanza? 

E’ importante mangiare in modo equilibrato, alimenti nutrienti pieni di proteina, calcio e vitamina A,C e D. Lavate i denti almeno due volte al giorno. Usate i dentifrici al fluoro. Pulite i denti con il filo interdentale. L’uso dei collutori distrugge i batteri nella bocca. 

Posso andare dal dentista in gravidanza? 

Il secondo trimeste è il periodo migliore per fare una visita di controllo. Interventi come correzione ricostruttive e interventi chirurgici è meglio rimandare per il periodo dopo di gravidanza. Cercate di evitare di andare dal dentista nel primo trimestre e la seconda metà del terzo trimestre. Si dovrebbe menzionare anche che è molto incomodo sedere nella poltrona odontoiatrica alla fine della gravidanza, e pertanto è meglio fare tutti i controlli e interventi prima. 

Cosa faccio se ho bisogno del trattamento durante la gravidanza? 

Se il trattamento è necessario, potete riceverlo per ridurre il dolore o per evitare infezione. Il vostro dentista dovrebbe consultare il vostro ginecologo prima di prescrivere un farmaco. 

L’esposizione a raggi X durante la gravidanza, è sicuro? 

I raggi X che si usano oggi sono molto più sicuri di prima. Le prove hanno dimostrato che è possibile proteggere voi e il vostro bambino dalla radiazione con l’uso di un conduttore di protezione. Tuttavia, molti dentisti evitano di usare raggi X durante la gravidanza, tranne che nei casi in cui si deve fare diagnosi o quando non è possibile rimandare il trattamento al post-parto. 

Posso prendere farmaci durante l'allattamento al seno? 

La quantità del farmaco che passa nel latte è circa il 1-2% della dose totale assunta. E’ poco probabile che i farmaci odontoiatrici possano influenzare lo sviluppo del bambino. Per ridurre al minimo il rischio prendete il farmaco subito dopo  dell’allattamento. Il latte contiene la più alta concentrazione del farmaco per 1-2 ore dopo dell’assunzione del farmaco.

CHIUSURA DELLE FESSUREFessura è un buco nella superficie del dente che serve per masticazione. E’ uno spazio così stretto che spazziolino non può raggiungerlo, ma trattiene i residui del cibo e batteri. La carie di solito comincia a formarsi là. Ci sono vari materiali che si usano...
Trattamento del canale radicolare (devitalizzazione del dente) o terapia endodontica è un intervento molto impopolare, probabilmente perché il nome richiama qualcosa di doloroso. Tuttavia, questo di solito non è un intervento doloroso perché oggi si fa sotto anestesia locale, e la maggior parte d...
Gli splint occlusali (i cosiddetti "night guard") si usano di solito nel caso di bruxismo (scricchiolio inconscio dei denti, di solito durante la notte) e bruxomania (digrignare i denti consapevolmente nello stato di veglia). Si usano per diminuire l'abrasione dei denti, per la protezione dei tes...
I depositi si formano sui denti costantemente, specialmente dopo di pasti. E’ necessario fare la rimozione regolarmente. E’ possibile eliminarli in gran parte con lavaggio corretto dei denti. Oltre ai depositi morbidi, col tempo si formano anche i depositi duri e scolorimenti, che non si possono...

Bulevar Despota Stefana 13 (nel palazzo in Skadarlija) Belgrado

011 / 72 46 995 065 / 56 80 060